vai ai contenuti

Provincia di Mantova - Portale sul Turismo a Mantova

Home | Benvenuti | Rubriche | Crea il tuo viaggio | Cosa Fare | Vivere Mantova Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Risorse turistiche

Ricerca

Data
Date
Date

Elementi correlati

Mantova dai mille volti

Itinerario: Mantova dai mille volti
Città antichissima che affonda le sue origini nell’età ... >>>

MANTOVA CARD 2016

Approfondimento: Mantova Card
Lo strumento ideale per scoprire i nostri tesori >>>

Mantova tra illuminismo e positivismo

Articolo: Mantova tra illuminismo e positivismo
un progetto capace di raccogliere un patrimonio stimato in ... >>>

Seguici su ...

Visit Mantova

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432


info@turismo.mantova.it



HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Teatro Accademico Bibiena

Mantova, Teatro Bibiena
Tipologia: Museo storico

Costruito tra il 1767 e il 1769, il teatro fu progettato dal parmense Antonio Galli Bibiena su commissione del rettore dell'Accademia dei Timidi, conte Carlo Ottavio di Colloredo, con la finalità di ospitare principalmente adunanze scientifiche, ma aperto anche a recite e concerti.

Il teatro, non più a gradinata come quelli rinascimentali, presenta una pianta a forma di campana ed è disposto su più ordini di palchetti lignei, secondo il genere di struttura inventato nel Seicento e che ormai imperava. Con vivacità prodigiosa pari alle risorse dell'estro, l'architetto Bibiena adempì in soli due anni all'obbligo che nel 1767 aveva contratto coi Timidi: ideò lo speciale teatro, ne diresse i lavori di fabbrica ed infine, con abilità di pittore oltre che di architetto, affrescò personalmente gli interni dei numerosi palchetti con figurazioni monocrome, anch'esse documento prezioso dell'attività artistica dell'insigne maestro. La classica facciata fu invece realizzata da Giuseppe Piermarini da cui trae il nome il salone posto al primo piano del teatro.

Lo “scientifico”, finito di tutto punto, il 3 dicembre 1769 poteva essere ufficialmente inaugurato: risultava essere un gioiello squisito per gli equilibri fra movimento ed eleganza e una delle formulazioni architettoniche più significative del tardo Settecento europeo. Poco più di un mese dopo l'inaugurazione, il 16 gennaio 1770 il giovinetto Wolfgang Amadeus Mozart, appena quattordicenne, giunto a Mantova durante la sua prima tournée italiana, consacrava l'incipiente vita del teatro “scientifico” tenendovi, insieme al padre Leopold, un memorabile concerto.

Tuttora il teatro viene utilizzato per ospitare rassegne musicali, concerti e convegni di alto livello.

 



Indirizzo: Via dell`Accademia, 47 - MANTOVA - Mantova
Telefono: 0376 327653 - 0376 288208 - Fax: 0376 327653
E-mail: info@infopointmantova.it
Sito: www.comune.mantova.it
Orario: Orari: da martedì a venerdì 10-13 e 15-18 Sabato, domenica e festivi: 10-18 Chiuso al pubblico in caso di convegni Chiuso 01 gennaio, 15 agosto e 25 dicembre.

Listino prezzi: Intero: Euro 2,00 ridotto (per alunni di scuole elementari e medie). La biglietteria chiude alle 17.40


scarica il depliant informativo
    
Mantova, Teatro Scientifico del Bibiena
    SCHEDA RILIEVO FRUIBILE
    In collaborazione con le Associazioni di Volontariato nel Mantovano
    

Risorse Bibliografiche

Il teatro di Antonio Bibiena in Mantova e il palazzo accademico
Tipologia: Libro
di Marani Ercolano, Fario Emilio e Signoretti Aldo
UGO BAZZOTTI, Il Teatro scientifico Bibi
Il Teatro Scientifico a Mantova
Tipologia: Libro
Il Teatro Scientifico a Mantova / a cura di Ugo Bazzotti

Giudizio
Non è stata raggiunta la quantità minima di voti
Vuoi essere il primo a votare questo risorsaturistica? Effettua il login oppure registrati per poter esprimere il tuo giudizio. Di la tua!

Informazioni

Tipologia: Museo storico
 
 
Indirizzo: Via dell`Accademia, 47
Telefono: 0376 327653
Città: MANTOVA - Mantova

Ricerca Alloggi

 

Multimedia

Mappa

Home | Ricerca | Contatti | Come Arrivare | Numeri utili | Accessibilità | MANTOVA, ... da amare, da scoprire!