vai ai contenuti

Provincia di Mantova - Portale sul Turismo a Mantova

Home | Rubriche | Crea il tuo viaggio | Cosa Fare | Vivere Mantova Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Articoli

Ricerca

Data
Date
Date

Seguici su ...

Visit Mantova

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432


info@turismo.mantova.it



HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

progetto SUB.ITA2020 NON SI FERMA e SI CONFRONTA a livello nazionale

SUB_ITA2020
Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2020


progetto SUB.ITA2020 NON SI FERMA e SI CONFRONTA a livello nazionale -


? possibile un teatro ON LINE con #stranieri #migranti #richiedenti asilo


a cura di Teatro Magro


Ci si sta chiedendo se è possibile un teatro on line. Non solo. Ci si chiede sè è possibile un teatro on line con #stranieri #migranti #richiedenti asilo. Il teatro è fatto di corpi, di relazioni e atmosfere: una cosa irriproducibile. Il teatro è un atto sociale in cui c'è azione e reazione del pubblico.


Nel trasferimento in uno spazio digitale cosa si perde, cosa si nasconde, cosa si scopre?


In questo momento piu' che mai vi è la necessità di trovare soluzioni di attivazione anche a distanza per mantenere una relazione viva e un alto il senso di cittadinanza e di appartenenza a un gruppo e un progetto didattico e artistico. E il teatro non puo' non interrogarsi su come rendere viva questa relazione, gli artisti stanno facendo un conversione di linguaggio.


Ma prima di parlare di poesia, serve avere una buona connessione e un buon device.


E non è così scontato.


Gli stranieri sono piu' abituati di noi a una comunicazione in remoto con parenti, amici, organizzano eventi e partecipano. Si potrebbe dire che hanno molto da insegnare sulle relazioni a distanza. Ma quali sono le differenze se parliamo di didattica teatrale?


Teatro Magro, in stretta collaborazione con SPRAR ENEA MANTOVA (che si è occupata anche di apportare migliorie agli strumenti di connessione) , ha dunque ripensato alcune attività didattiche in remoto con #stranieri #migranti #richiedenti asilo e allo stesso tempo è stato attivato un percorso di confronto e scambio di buone pratiche a distanza con alcune realtà nazionali che si occupano di migranti: Cooperativa Olinda (Milano), Associazione di promozione sociale Asinitas onlus (Roma) e Associazione Culturale Babel (Palermo) con il progetto AMUNI'. E' possibile trovare diverse testimonianze di "resistenza" sul Blog di Fondazione Alta Mane Italia.


Gli incontri di teatro on line sono programmati ogni martedì dalle 10.30 alle 12 e al giovedì dalle 16.30 alle 18 su piattaforma Zoom. La partecipazione è aperta a tutti gli #stranieri #migranti #richiedenti asilo. Per informazioni 347 0860228 oppure andrestarifapardo@teatromagro.com


PROGETTO


Grazie al rinnovato contributo di Fondazione Alta Mane Italia e il Comune di Mantova con il progetto SPRAR ENEA (promosso dal Ministero dell’Interno per l'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati con l'obiettivo di riconquistare la completa autonomia della persona accolte e provenienti da migrazioni forzate) è stato possibile proseguire il progetto Sub.Ita che nel 2019 ha visto avvicinarsi al teatro circa 50 migranti presi in carico dai servizi locali di Mantova e Provincia in un percorso di inserimento socio-culturale grazie all'esperienza di Teatro Magro che attraverso l'arte del teatro e della ricerca artistica promuove l’integrazione sociale favorendo il radicamento nel territorio di persone che vivono in situazione di fragilità.


Grazie al percorso avviato lo scorso anno, è stato riconfermato il contributo di Fondazione Alta Mane Italia e del Comune di Mantova programmando una serie di attività gratuite che si stanno svolgendo durante tutto il 2020. Il progetto prevede inoltre un workshop di lavoro intensivo e infine due spettacoli dedicati al tema e che verranno inseriti nella programmazione di Teatro Magro 2020/2021.


La novità del 2020 prevede la stretta collaborazione con le Associazioni del Territorio (Centro Culturale Baratta, Arci Mantova , Compagnia Ambasciatore Mama Mia di Samuel Hili ,Cooperativa Alce Nero, Associazione Mistery Life, Scuola Senza Frontiere , CPIA _ Centro Provinciale Istruzione Adulti).


Con SUB.ITA2020 Teatro Magro sposa la mission di Fondazione Alta Mane Italia che sostiene progetti volti al miglioramento delle condizioni di vita e di salute delle persone che si trovano in situazioni di estrema emarginazione sociale mediante percorsi di sostegno collegati all’esperienza artistica, finalizzati alla loro ripresa psico-fisica e all’integrazione sociale. Questa scelta poggia sulla convinzione che esista una forte sinergia tra l’esperienza artistica e il processo terapeutico-riabilitativo e di reintegrazione sociale di chi vive esperienze di gravi patologie o di forte marginalità. L’esperienza artistica, stimolando la creatività e l’espressività  delle persone, contribuisce a sviluppare l’autostima, la fiducia in se stessi e il senso d’identità, in molti casi è in grado di mobilitare emozioni ed energie profonde e risanatrici e di innescare importanti processi di cambiamento personale e collettivo.


Become a master of the Rubik's Cube with this online tutorial where you can easily learn how to solve the cube with the simple method!



Giudizio
Non è stata raggiunta la quantità minima di voti
Vuoi essere il primo a votare questo articolo? Effettua il login oppure registrati per poter esprimere il tuo giudizio. Di la tua!

Ricerca Alloggi

 
 
Itinerari
RIS_San Benedetto Po, abbazia polironiana

Ora et Labora
"Montecassino del Nord", "Cluny lombarda": due modi per definire lo ...

Sabbioneta, la città del pensiero

Sabbioneta, gli argini circondariali
opera idraulica iniziata nel XII secolo

DA VEDERE DA GUSTARE

Mantova da Vedere e da Gustare
diverse iniziative per mostrare il proprio meraviglioso patrimonio ...

Crea il tuo viaggio

Image01

Crea il tuo viaggio

Home | Ricerca | Cookie Policy | Contatti | Come Arrivare | Numeri utili | Accessibilità | MANTOVA, ... da amare, da scoprire!