vai ai contenuti

Provincia di Mantova - Portale sul Turismo a Mantova

Home | Benvenuti | Rubriche | Crea il tuo viaggio | Cosa Fare | Vivere Mantova Dimensione Carattere: A | A | A
Home   >   Articoli

Ricerca

Data
Date
Date

Elementi correlati

Giorno Memoria 2018 - Viktor Ullmann

Evento: Der Kaiser von Atlantis o l`abdicazione della Morte di Viktor Ullmann
Opera in un atto su libretto di Peter Kien op. 49 b ... >>>

Giorno Memoria 2018, Attraverso i luoghi

Evento: Attraverso i luoghi della Memoria
Il percorso attraversa luoghi significativi della presenza ... >>>

Conservatorio, Giorno Memoria 2018

Evento: L`antisemitismo tra Otto e Novecento: dall`affare Dreyfus allo sterminio degli ebrei
Incontro con il Prof. Marcello Flores (Universita di Siena) >>>

Giorno Memoria 2018 - Viktor Ullmann

Evento: Der Kaiser von Atlantis o l`abdicazione della Morte di Viktor Ullmann`
Opera in un atto su libretto di Peter Kien op. 49 b ... >>>

Seguici su ...

Visit Mantova

Comunica con noi


Call center tel. +39 0376 432 432


info@turismo.mantova.it



HTML 4.01 Strict Valido!   CSS Valido!   Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4-2004, della verifica tecnica di accessibilita'.

Il Conservatorio per il Giorno della Memoria 2018

Conservatorio, Giorno Memoria 2018
Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2018


IL CONSERVATORIO PER
il Giorno della Memoria 2018
Dalle radici al cuore della Shoah.

La rassegna è dedicata al Prof. Sergio Cordibella e al Maestro Enzo Dara.
17-28 gennaio

II Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” anche quest’anno offre un contributo importante alle celebrazioni mantovane della Giornata Internazionale della Memoria della Shoah il 27 gennaio. Mantova ha un legame storico fondamentale con l’ebraismo ed ha pagato un prezzo molto caro alle terribili leggi razziali che hanno devastato il nostro paese dal 1938 e fino alla fine del secondo conflitto mondiale.

È doveroso pertanto il tributo della memoria e del compianto da parte della comunità mantovana, uniti alla ricerca, all’approfondimento, alla riflessione volti alla conoscenza storica, alla lettura della contemporaneità e alla proiezione nei tempi venturi, non facili. Pertanto non solo commemorazione, ma anche progetto di futuro informano tutte le iniziative che prenderanno il via il 17 gennaio con la partecipazione protagonistica dei nostri studenti ad eventi che costituiranno un vero e proprio percorso di consapevolezza e di celebrazione comunitaria.

In questi ultimi sette anni si è consolidato il rapporto con il Liceo Musicale e Coreutico “Isabella D’Este” e con la Comunità Ebraica Mantovana, tanto da costituire un partenariato stabile impegnato di anno in anno nel “progetto della memoria”. La musica è canale privilegiato di espressione, comunicazione e conoscenza; è arte capace di conciliare la bellezza con l’ineludibile memoria del dolore e del lutto, pertanto il Conservatorio “Lucio Campiani” sente fortemente questa responsabilità culturale e ne fa una missione prioritaria nel contesto della propria produzione artistica. Il ruolo della testimonianza è fondamentale in questo percorso di crescita e si sostanzia di persone, di luoghi e di espressioni musicali ed artistiche.

Alla professoressa Giovanna Maresta presente in un ruolo di regia delle attività del Conservatorio per la Giornata della Memoria ed alla professoressa Carla Delfrate direttore dell’opera di Ullmann va la nostra riconoscenza per l’impegno e l’alta qualità etica ed estetica del progetto che presenta anche quest’anno, come nelle edizioni passate, caratteri di ricerca storiografica inedita e di grande capacità di coinvolgimento umano. Accanto a loro ringraziamo i docenti, gli allievi e tutto il personale del Conservatorio, così come il Maestro Giordano Fermi, presidente dell’Associazione Amici del Conservatorio, con i membri dell’associazione stessa. Parimenti la nostra gratitudine va alla dirigente del Liceo Musicale e Coreutico “Arco Este” professoressa Maria Rosa Cremonesi, a tutti i docenti coinvolti e agli studenti, protagonisti, per il contributo fondamentale dato al progetto. Ringraziamo inoltre la Comunità Ebraica Mantovana, l’associazione Sucar Drom, l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, l’Anpi, Francesca Campogalliani e la Compagnia Teatrale Campogalliani, il Comune e la Provincia di Mantova e insieme tutte le Istituzioni coinvolte in questo importante momento di crescita dei nostri giovani e delle nostre Comunità.
Il pensiero non può non andare a chi ha dato il primo impulso al progetto, al compianto professor Sergio Cordibella a cui è dedicata la rassegna, unitamente al Maestro Enzo Dara, recentemente scomparso: ad essi dedichiamo la rassegna di quest’anno.

Scarica il programma degli incontri

Info: Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” - Mantova
via della Conciliazione, 33 - Mantova
tel. 0376 324636
www.conservatoriomantova.com - comunicazione@conservatoriomantova.com



Giudizio
Non è stata raggiunta la quantità minima di voti
Vuoi essere il primo a votare questo articolo? Effettua il login oppure registrati per poter esprimere il tuo giudizio. Di la tua!

Ricerca Alloggi

 
Itinerari
Area protetta

Le aree protette
I profili dolcissimi di colline piene di storia, pianure dipinte con un ...

Foce Mincio, tramonto e bici

Mantova e i suoi fiumi
L’acqua è elemento caratterizzante del territorio mantovano.

RIS_San Benedetto Po, abbazia polironiana

Ora et Labora
"Montecassino del Nord", "Cluny lombarda": due modi per definire lo ...

Crea il tuo viaggio

Image01

Crea il tuo viaggio

Home | Ricerca | Contatti | Come Arrivare | Numeri utili | Accessibilità | MANTOVA, ... da amare, da scoprire!